La lettura delle preghiere dei fedeli che scrive l’amica Lucia, sta diventando piano piano un “appuntamento fisso” della domenica; le condivido con voi:
 
Domani 30 settembre/oggi 30 settembre, per desiderio di papa Francesco, si celebra per il 2° anno “La domenica della Parola” affinchè ogni singolo credente, ogni comunità parrocchiale, fino a tutta l’Europa cristiana, riscoprano la bellezza della parola di dio e si sforzino di studiarla, meditarla e metterla in pratica per favorire la nascita di una nuova umanità;                                                                                                                                                                                            

 

preghiamo

 

Per quelli che offrono lavoro, affinchè ricordino che il lavoro sta alla base della dignità di ogni persona e che questa dignità si garantisce con la sicurezza e la giusta retribuzione;    
                                       

 

preghiamo

 

Per tutti i malati e le loro famiglie, in modo speciale per chi è colpito da malattie invalidanti. La certezza di stare sempre nelle mani di Dio e la solidarietà umana li sostenga e incoraggi a continuare a vivere con serenità e fiducia;    
             

 

preghiamo

 

Per noi e le nostre comunità. Signore fa che l’amore per te e per tutte le tue creature costituisca il nostro vero tesoro, il luogo in cui dimora il nostro cuore;   
  

 

per questo preghiamo