A Child in Palestine, 2009; Handala è un personaggio creato dall’artista palestinese Naji al-Ali. È un bambino di 10 anni, con capelli ispidi, piedi nudi e toppe sui vestiti; il suo volto non è visibile poiché viene mostrato sempre di spalle e con le mani intrecciate dietro la schiena, come una presenza muta ma ostinata. Mostra sempre le spalle a chi lo guarda perché non è d’accordo con la situazione attuale (mostrerà il suo volto solo quando la situazione cambierà)!
 
Incatenarono la sua boccalegarono le sue manialla roccia della mortee dissero : “ sei un assassino “.
 Gli tolsero il cibo, gli abiti, le bandierelo gettarono nella cella dei mortie dissero : “ sei un ladro “.
 Lo rifiutarono in tutti i portiportarono via la sua piccola amatae dissero : “ sei un profugo “.
 O tu, dagli occhi e le mani sanguinanti !la notte è effimera,né la camera dell’arrestoné gli anelli delle catenesono permanenti.
 Nerone è morto, ma Roma no,lotta persino con gli occhi !e i chicchi di una spiga morenteriempiranno la valle di grano

Mahmud Darwish, Al Birweh 13 marzo 1941 – 9 agosto 2008