E allora le foibe?

0
85

Dal 2005, ogni 10 febbraio si celebra “il Giorno del Ricordo”, una solennità civile istituita per ricordare gli italiani uccisi dai partigiani jugoslavi, e gli esuli che a causa delle persecuzioni hanno dovuto abbandonare i territori annessi alla Jugoslavia di Tito. Da tempo, però, circolano versioni decontestualizzate di quelle vicende, fiction e film pieni di strafalcioni storici, e moltissime foto falsificate—tutte cose che hanno contribuito a creare un’enorme confusione su quella pagina di Storia. Ma da dove nasce tutto? E perché c’è sempre così tanto caos attorno alla parola “foibe”?

Con l’aiuto del News Editor di VICE Leonardo Bianchi proviamo a fare chiarezza sul tema, e a spiegare per quale motivo è così difficile parlare di foibe in Italia.

Segui VICE Italia su Instagram: http://www.instagram.com/viceitaly/

Clicca qui per iscriverti al canale YouTube VICE: http://bit.ly/Subscribe-to-VICE

Per vedere tutti i video: http://bit.ly/VICE-Videos

Tutti i nostri articoli: http://vice.com

Segui VICE Italia su Facebook: http://fb.com/vice.italia

Segui VICE Italia su Twitter: http://twitter.com/viceitaly