Roma (NEV), 15 marzo 2019 – Le questioni climatiche sono uno dei fattori che spingono le persone a migrare e lo saranno sempre di più. Per questo, oggi e non solo, come Mediterranean Hope – programma rifugiati e migranti delle Chiese Evangeliche in Italia, siamo e saremo in piazza, con Greta Thunberg e tutte le persone che hanno a cuore il futuro del pianeta.

A Roma una grande manifestazione, soprattutto di giovanissimi studenti, si è svolta nella mattinata dal Colosseo a Piazza Venezia. Ma anche in altre città italiane ragazzi e ragazze, bambini e famiglie, sono scesi per le strade, seguendo l’esempio dell’attivista 16enne svedese Greta Thunberg. Per lo “Strike4Climate”, secondo i promotori, si sono svolti presidi e cortei in 150 Stati.

Il disegno dalla frontiera, come sempre, è del nostro Francesco Piobbichi.

 

Nev.it,