La lettura delle preghiere dei fedeli che scrive l’amica Lucia è diventato poco alla volta un “appuntamento fisso” della domenica; anche oggi le condivido con voi e ringrazio ancora l’autrice per il bel dono che ci fa ogni domenica:

 

Per i nuovi ministri al governo. Affinchè sappiano collaborare con la consapevolezza di dover affrontare una situazione difficile e complessa in un paese smarrito e senza direzione;
preghiamo

Per i nostri fratelli e sorelle delle isole Bahamas senza pace. Dopo la devastazione, causata da un uragano nei primi giorni di settembre, un’altra tempesta sta per abbattersi ostacolando la distribuzione degli aiuti umanitari dove i danni sono già enormi;
preghiamo

Per gli educatori, i docenti, i genitori, gli istruttori; affinchè siano capaci di autocontrollo e di un metodo non punitivo; di essere presenti con pazienza, intelligenza e capacità di ascolto e di dialogo nei confronti di bambini e ragazzi che aspettano solo di potersi affidare e confrontare con adulti responsabili;
preghiamo

Per la signora Luciana Lamorgese, nuovo ministro degli interni; perchè si faccia carico delle tante ragazze e donne giunte in Italia dopo aver attraversato calvarii inenarrabili e finite nel giro della prostituzione; per quelle a cui il decreto sicurezza ha tolto tutti i diritti e che vivono senza identità e nella disperazione;
preghiamo

Per tutte le donne e gli uomini, laici o religiosi che vivono con intensità e amore, spendendosi per chi è piccolo, povero, fragile, escluso e abbandonato, senza chiedere nulla in cambio;
preghiamo

Per noi e le nostre comunità, il Signore ci preservi dalla tentazione di giudicare chi è in errore o, addirittura, nel peccato. il signore mantenga aperti la nostra mente e il nostro cuore a ogni tentativo di ritorno certi che tutti siamo pecora o dracma smarrita;
preghiamo