“Sono andato dallo psicologo e gli ho detto: c’è una scuola per insegnare a guidare; se all’esame dimostri che non sei capace di guidare, non ti danno la patente.

Ma non c’è una scuola per chi decide di mettersi insieme, di sposarsi (50 anni fa, forse, sono iniziati i corsi prematrimoniali nelle parrocchie, ma quanti li frequentano?);

non c’è una scuola per chi deve avere bambini; 

scuola che renda le persone consapevoli delle responsabilità che andranno ad assumersi nel costruire una famiglia.

Insomma, manca una scuola che aiuti ad affrontare tutti i problemi che nascono dalle situazioni che ci trovano impreparati”.

 

(Giorgio Mastropasqua in Prima della violenza, che uomini vogliamo essere? Dialogo con Alberto Leiss, 2016)