Signore, insegnaci

ad amare il cielo e la terra.

 

Insegnaci a conservarli entrambi,

a mettere altrettanta forza

nella nostra fede,

come nella nostra intelligenza,

a impegnarci nella preghiera,

come nella nostra azione.

 

Aiutaci ad apprezzare

i gesti di amore

e di amicizia spesso nascosti.

 

Dacci la forza di denunciare

le parole vuote

e le promesse menzognere,

e di essere solidali

con coloro che soffrono

per l’ingiustizia.

 

Signore, apri i nostri occhi

affinché abbiano il tuo sguardo,

non solo per fotografare

ciò che esiste,

ma per scoprire ciò che è possibile,

non solo per guardare,

ma per mettere in movimento,

non soltanto per seguire

gli avvenimenti,

ma per vederli arrivare.

 

Signore, insegnaci ad amare

il cielo, la terra e l’umanità

che tu hai creato

affinché abitasse in pace.

(Riforma, 24 ottobre)