Signore, Dio del cielo e della terra! In quest’anno che si avvia alla fine, eccoci un’ultima volta riuniti per ascoltare insieme ciò che non ti stanchi di dirci, per lodarti coi nostri poveri mezzi e per implorarti di darci quello che tu solo puoi dare.

Abbiamo bisogno di perdono per tutto ciò che abbiamo fatto male nel corso dell’anno e, anche in questo istante, abbiamo bisogno di luce, circondati come siamo dalle fitte tenebre in queste ultime ore dell’anno.

Abbiamo bisogno di nuovo coraggio e di nuove forze per superare il punto in cui siamo e per raggiungere lo scopo che tu ci hai fissato. Abbiamo bisogno di una fede più grande nelle tue promesse, d’una speranza più ferma nella tua grazia, d’un amore più ardente da offrire a te ed al nostro prossimo.

Ecco i nostri auguri di Capodanno che tu solo puoi esaudire. Durante quest’ora sii in mezzo a noi! Mostraci ancora una volta che non sei lontano, ma vicinissimo a ciascuno di noi, che vuoi accogliere le nostre preghiere ed esaudirle molto meglio di quanto noi pensiamo ed immaginiamo.

E per tutti gli altri uomini che, senza di te, non sanno che fare, sii anche per loro il Dio fedele, tu che lo sei stato, lo sei e lo sarai per il mondo intero!

Amen

Karl Barth