«Un amico a Roma mi ha detto che il Vaticano annuncerà presto la beatificazione di Rutilio Grande, SJ, il sacerdote gesuita martire e amico di San Óscar Romero. La morte di Rutilio, insieme ad altri due salvadoregni, nel 1977, è stata un momento di conversione per Romero».

È quanto ha confidato in un twitter il sacerdote gesuita James Martin.

L’informazione coincide che voci che circolano in via ufficiosa e che pronosticano la beatificazione di p. Grande per l’entrante marzo, mese simbolico perché fu proprio a marzo, il 12, che venne assassinato.

L’Arcidiocesi di San Salvador ha presentato l’immegin ufficiale già nel luglio dell’anno scorso.

P. Martin ha aggiunto che la beatificazione sarà per martirio, come quella di mons. Oscar Arnulfo Romero, che è stato proclamato santo da papa Francesco il 14 ottobre 2018.

 

Adista, 21/02/2020