Signore, mantieni accesa la nostra lampada

e rendi vigilanti i nostri cuori.

MostraTi a chi Ti cerca,

fatti incontro a chi non sa cercarTi.

A chi è assetato dona un bicchier d’acqua,

a chi è sfrattato cerca una casa,

a chi è nelle tenebre

regala la luce del più bel mattino:

Tu che lo puoi fare!

Non dimenticare coloro che vivono la sera della loro vita,

quelli che sono angosciati dalla solitudine,

quelli che non s’attendono più nulla dalla vita.

Quando verrà per tutti la festa senza fine

che Gesù ci ha promesso?

 

Franco Barbero