Mercoledì 30 si è tenuto l’incontro dal titolo “La potenza della croce. Cristianesimoe violenza contro le donne” presso la chiesa Visitazione di Bolzano.

Partendo da alcune figure femminili nelle scritture si discute vari aspetti della croce alla luce della violenza maschile sulle donne. Viene messa a nudo l’ambiguità della croce nonché le sue potenzialità liberatrici per donne e uomini.

Analisi che ci aiutano a leggere il tipo di società tradizionale rispecchiato nelle scritture e continuano ad informare, nonostante i cambiamenti in corso, una struttura mentale ancora diffusa oggi.

Le Sacre scritture prodotte in una società patriarcali non nascondono le relazioni storicamente ineguali tra uomini e donne. La lettura o rilettura delle figure femminili nella Bibbia è importante per scoprire come esse codificano tali relazioni. Ci aiuta, cioè, a vedere come il testo biblico – se trasmesso in modo acritico – possa diventare complice del dominio maschile. Allo stesso tempo ci aiuta a scoprire eventuali fessure nel testo che stridano con le relazioni ineguali tra i generi, spiragli di libertà per donne e uomini.

 

interviene Elizabeth Green; introduce e modera don Paolo Zambaldi

 

 

 

https://www.radiosacrafamiglia.it/iniziative.html