Signore, preservaci dalla tentazione di tenere tutto per noi ciò che, pur lavorando onestamente, abbiamo messo da parte. Fa che i nostri beni materiali e spirituali siano qualcosa da condividere sempre con quelli che ti stanno più a cuore, i poveri, i dimenticati, gli scarti della società;

Signore, che ci indichi la via della vita, quella che sa mescolarsi con la terra e con la sofferenza di tutta l’umanità anche a rischio di rimanere feriti. Fa che lo Spirito Santo riempia il nostro cuore dell’amore di Dio e per Dio e fa che amiamo il nostro prossimo con la stessa intensità;

Signore, mentre non sappiamo come fronteggiare le nuove povertà e la necessità di potenziare gli ospedali, le spese militari continuano ad aumentare. Anche il nostro paese sta preparando degni alloggi per micidiali ordigni nucleari. Assieme alle donne e agli uomini pacifici di tutto il mondo chiediamo a gran voce che vengano messe al bando tutte le armi soprattutto quelle nucleari;

Per tutti i giovani – maschi e femmine – che, senza riuscirci, tentano di tutto per inserirsi in una realtà lavorativa. Affinchè quelli che ci governano pensino e attuino politiche adatte a favorire l’offerta di lavoro giovanile;

Per il papa Francesco che, con coraggio, prende le distanze dai tanti cattolici che da anni si nascondono dietro la tutela della famiglia per giustificare il proprio odio nei confronti degli omosessuali. Signore, donagli benedizione e protezione e fagli sentire che non è solo;

Ogni giorno nelle comunità più remote del mondo donne, uomini e bambini si ammalano e muoiono perchè non hanno accesso ad acqua potabile per bere, cucinare ed evitare il diffondersi del virus Covid 19. Affinchè a tutti sia garantita acqua potabile e affinchè quelli che ne sono provvisti la trattino con rispetto;

Per noi e le nostre comunità. Causa il diffondersi del contagio siamo sollecitati a mantenere il distanziamento dei corpi. Signore fa che non si allontanino anche i cuori; fa che riusciamo a inventare modi capaci di esprimere comunque il nostro affetto e la nostra vicinanza;