Donami speranza, o Dio,

quando ogni speranza umana svanisce e la china si fa scivolosa.

Rendi un po’ più desti i miei occhi, affinché vedano il germoglio

che si arrampica in me e cresce.

Donami speranza,

quando la mia vita ha smarrito la parola

capace di risvegliare il mondo.

Donami speranza,

quando sto sulla soglia in attesa,

nell’ultima luce della sera.

Donami speranza,

per dare riposo al fratello

nel suo cammino di spine.

Donami speranza,

per andare verso il mistero, tremante, silenzioso,

tutto a prua, senza svegliare il maestro.

Donami speranza,

Tu, pellegrino dell’eternità, orizzonte chiaro, libero respiro.

Accoglimi dopo questa vita, noviziato dell’infinita speranza.

Don Luigi Verdi