Dietrich Bonhoeffer, martire nel campo di Flossenburg, pregava così mentre aspettava di essere impiccato:

“C’è buio in me, in Te invece c’è luce;

sono solo, ma Tu non mi abbandoni;

non ho coraggio, ma Tu mi sei d’aiuto;

sono inquieto, ma in Te c’è pace;

c’è amarezza in me, in Te pazienza;

non capisco le tue vie, ma Tu sai qual’è la mia strada”.

Dietrich Bonhoeffer