Il vaccino, con una zolletta di zucchero, cambiò la storia. A chi gli chiese se desiderasse vendetta perché le SS gli avevano ucciso due nipotine, rispose: "Ma io ho salvato i bambini di tutta l’Europa. Non la trova una...
"Tu non sai: ci sono betulle che di notte levano le loro radici,e tu non crederesti mai che di notte gli alberi camminano e diventano sogni.Pensa che in un albero c'è un violino d'amore.Pensa che un albero canta e...
Caro Faber, da tanti anni canto con te, per dare voce agli ultimi, ai vinti, ai fragili, ai perdenti. Canto con te e con tanti ragazzi in Comunità. Quanti «Geordie» o «Michè», «Marinella» o «Bocca di Rosa» vivono accanto a me,...
La dirigente di un plesso scolastico di piuttosto noto a Roma, solido baluardo delle tradizioni...
Fortunate Son è una canzone del gruppo rock statunitense Creedence Clearwater Revival, pubblicata come singolo nel settembre 1969 per promuovere il loro quarto album Willy and the Poor Boys. Il pezzo, che fu il primo ad essere stato considerato...
Lettera di padre Luis Corrêa Lima tratta da cristianosgays.com (Spagna) del 1 settembre 2010, liberamente tradotta da Alessandra C.Carissimi genitori di famiglia, i Vostri figli sono un dono di Dio, Creatore dell’umanità, che ama la vita di...
«Una cosa è essere aperti teoricamente all’inclusione, un’altra è davvero ascoltarsi. Non è detto che il punto di vista mio sia sempre il migliore. Per questo abbiamo chiesto che siano le persone omosessuali che già frequentano la nostra parrocchia...
7. L’omosessualità può essere curata? Se non è una malattia, come può esserci una cura? La terapia ‘riparativa’ dell’omosessualità è ampiamente condannata dalle organizzazioni professionali, scientifiche e mediche. La terapia ‘riparativa’ può causare danni psicologici. Se l’omosessualità non è una...
Poemi eroici (1995-2000) L’amore, quello che io cerco non è certo dentro il tuo corpo che adagi su donne facili. L’amore quello che voglio io è la tua costante presenza è l’occhio vigile del padrone che arde del suo cavallo. Così ho cavalcato cavalli d’ombra e gli altri...
“Svegliati, mia arpa, che voglio svegliare l’aurora: cantare i silenzi dell’alba chiamare le genti sulle porte e salutare il giorno: e dare speranza agli umili e dire insieme la preghiera del pane che basti per oggi: allora anche i poveri ne avranno d’avanzo. Amen” (David Maria Turoldo, Nel lucido...

ULTIMI ARTICOLI