domenica, febbraio 17, 2019
Dal 2005, ogni 10 febbraio si celebra “il Giorno del Ricordo”, una solennità civile istituita per ricordare gli italiani uccisi dai partigiani jugoslavi, e gli esuli che a causa delle persecuzioni hanno dovuto abbandonare i territori annessi alla Jugoslavia...
Partita la nave della Marina militare Carlo Margottini in tour in Medioriente e Arabia per promuovere le imprese armiere italiane. Parteciperà anche alla fiera delle armi di Abu Dhabi. A fine 2018 un’analoga missione dell’Aeronautica militare in Kuwait, Bahrein...
ROMA-ADISTA. Verrà discussa il 5 febbraio, nell’aula Giulio Cesare del Campidoglio, la “mozione Assisi”, che  chiede una presa di posizione delle città italiane per fermare l’export di bombe made in Italy all’Arabia Saudita, che poi le usa per colpire...
Eh no. Non si può accettare che la morte di Oscar Luigi Scalfaro (29 gennaio 2012) venga liquidata abbastanza sbrigativamente dai grandi mezzi d’informazione, dal mondo politico e anche dalla Chiesa. Sì, proprio lui, che nel suo primo discorso...
Sono passati 10 anni da quando Israele ha lanciato la sua massiccia offensiva sulla Striscia di Gaza, che ha scatenato l’indignazione globale mentre il quinto esercito più forte del mondo ha martellato la piccola enclave bloccata e i suoi...
L’Italia deve smettere di essere complice della catastrofe umanitaria che si sta consumando nello Yemen. Il nostro paesevende armiall’Arabia Saudita che dal 2015, in coalizione con gli Emirati Arabi Uniti, affianca il governo dello Yemen nella guerra contro i...
*murale di Murad Subay (Yemen) Raqqa era una delle due capitali dell’Isis (che chiameremo con l’acronimo arabo Daesh). Era una città di circa mezzo milione di abitanti nel cuore della Mesopotamia. Bagnata dal fiume Eufrate e circondata da terre fertili....
Intenso, coinvolgente, crudo… Sconfinate, terre di confine e storie di frontiera è tutto questo e molto altro. Un viaggio che, attraverso la narrazione di diversi autori, racconta un mondo fatto di confini e conflitti, di linee tracciate sulla sabbia,...
«Hermann Göring, il fondatore della Gestapo, lasciò detto: "E' naturale che la gente non voglia la guerra; non la vogliono gli inglesi nè gli americani, e nemmeno i tedeschi. Si capisce. E' compito dei leader del paese orientarli, indirizzarli...
Un ragazzo scappa in bicicletta dalla furia di un incendio. La foto, scattata il 23 ottobre dal tredicenne Uriya Kabir, mostra Yonatan Regev, sette anni. Entrambi i bambini vengono dal kibbutz di Mefalsim, vicino al confine con la Striscia...

ULTIMI ARTICOLI