martedì, novembre 24, 2020
Viviamo negli ultimi mesi in un rapporto straordinariamente ravvicinato con il tema della morte e questo ha generato un senso diffuso di panico. É vero ci sono altre questioni sul tappeto: crisi economica e sociale, distruzione dei legami interpersonali,...
La quasi totalità delle persone che si dicono cattoliche aderisce a formule catechistiche sostanzialmente immodificate da cinque secoli (Concilio di Trento) a oggi. Le stesse formule che la quasi totalità delle persone che si dicono atee, o agnostiche, rifiuta...
La novità del Vangelo è la non resistenza al male. Il suo profeta è Gesù.   Qual è la novità radicale che differenzia il cristianesimo dalle altre religioni? Obnubilati dagli atteggiamenti presi dalle chiese (tutte) negli ultimi secoli, rischiamo anche noi,...
"L’infinito" Sempre caro mi fu quest’ermo colle, e questa siepe, che da tanta parte dell’ultimo orizzonte il guardo esclude. Ma sedendo e mirando interminati spazi di là da quella, e sovrumani silenzi, e profondissima quiete io nel pensier mi fingo, ove per poco il cor non si...
Care amiche e cari amici, anche per l’anno 2020/2021 stiamo preparando un percorso di approfondimento e confronto sui testi della Bibbia... In questo percorso (che si svilupperà su due anni!) avremo l'occasione di leggere, approfondire e confrontarci con il Vangelo di...
Una lunga ma non eterna storia dell’idea “Dio” Gli antropologi insistono sul fatto che l’homo sapiens è stato homo religiosus sin dal principio. Questo primate iniziò a essere “umano” quando giunse ad aver bisogno di un senso per vivere, arrivando...
La Dottrina della Chiesa cattolica insegna che Dio non può volere il male, semmai lo “permette”. Sta ai credenti far ricorso alle proprie forze e capacità per debellare ciò che attenta alla vita, la sopprime. Vale per le malattie...
Secondo la Bibbia e l’esperienza umana, è evidente che nessuno ha mai visto DIO. Con successi ed errori, nel corso della storia noi esseri umani abbiamo cercato di conoscere l’immagine autentica del Supremo trascendente; ma provare la sua esistenza o inesistenza...
La Bibbia non è la cronaca di fatti storicamente successi, ma la riflessione teologica di avvenimenti a volte distanti secoli tra l’accaduto e il raccontato. Israele comprese che negli avvenimenti della sua storia era presente Dio. Un Dio loro...
Ha senso pregare un Dio che non è onnipotente? E’ ormai evidente per tutti “gli uomini di buona volontà”, che è assolutamente necessario ridefinire l’immagine di Dio. Sarà un cammino lungo e difficile, un passaggio traumatico, esigente, adatto a una fede...

ULTIMI ARTICOLI