ANNO A, 17 maggio 2020, VI DOMENICA DI PASQUA; At 8,5-8.14-17; Sal 65; 1Pt 3,15-18; Gv 14,15-21   In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Se mi amate, osserverete i miei comandamenti; e io pregherò il Padre ed egli vi...
Carissimo don Paolo, le scrivo con una certa amarezza. Dopo tanto clamore si è chiusa, male, la narrazione di un Sinodo amazzonico foriero di aperture ormai irrinunciabili, già forse troppo tardive, pena la sopravvivenza stessa della Chiesa cattolica in occidente...
Ospitalità Eucaristica Foglio di collegamento tra le realtà che desiderano ricevere informazioni su esperienze, eventi e testi riferiti all’Ospitalità Eucaristica “Ospitalità eucaristica” curato da alcuni membri del gruppo ecumenico “Spezzare il pane”, di cui fanno parte singoli credenti protestanti e cattolici...
Sono medici, insegnati, casalinghe. Anziani eleganti, appassionati di Disney. Ma che alla tastiera si trasformano in razzisti e mostri di cinismo. Storia di un fenomeno sempre più diffuso   Prince Jerry aveva 25 anni, veniva dalla Nigeria, era laureato in Biochimica...
Fratello ateo, nobilmente pensoso, alla ricerca di un Dio che non so darti, attraversiamo insieme il deserto. Di deserto in deserto andiamo oltre la foresta delle fedi, liberi e nudi verso il Nudo Essere e là dove la parola muore abbia fine il nostro cammino.   P. David Maria Turoldo
"I cristiani non fanno gruppo a sé, perché il loro compito è di essere dentro l'umanità, come un fermento di speranza, una indicazione possibile, una anticipazione incredibile.“   Ernesto Balducci ci ha lasciato il 25 aprile 1992
“This is where I draw the line.” (“Qui è dove io traccio la linea.”)   Scritto là in alto con la vernice rossa… Semplice, diretto, quasi un monito… un invito a fare chiarezza e a prendere posizione nella vita. È la "Haight Street...
IL CAIRO-ADISTA. La poligamia è «ingiusta» perché non rispetta il principio di «equità» proposto dal Corano. Così si è espresso Ahmed Al Tayyeb – filosofo e teologo, dal 2010 grande imam dell'Università sunnita Al Azhar – in una dichiarazione...
Tutto nelle nostre città concorre alla separazione.   I grandi, affollati condomini con i loro “appartamenti”, chiusi a doppie e triple mandate, ora sempre più spesso osservati da telecamere e sistemi d’allarme. Lì dentro vite, passioni, dolori, felicità…di cui nessuno sa...

ULTIMI ARTICOLI