venerdì, dicembre 4, 2020
A cinque anni dalla scomparsa del grande biblista esce un libro che, ripubblicando suoi articoli e saggi già apparsi negli anni, documenta il suo impegno esegetico e offre chiavi di lettura per affrontare con ardimento temi scottanti, come quello dell’autorità...
Una lunga ma non eterna storia dell’idea “Dio” Gli antropologi insistono sul fatto che l’homo sapiens è stato homo religiosus sin dal principio. Questo primate iniziò a essere “umano” quando giunse ad aver bisogno di un senso per vivere, arrivando...
La poesia che Luis Sepùlveda dedicò alla moglie Carmen in esilio:   L'ultima nota del tuo addio mi disse che non sapevo nulla e che arrivavo al tempo necessario di imparare i perché della materia. Così, fra pietra e pietra seppi che sommare è unire e che sottrarre...
"Magnificat"   L'anima mia magnifica il Signore! Mi ha insegnato ad apprezzare la solitudine, per farmi gustare tutta la gioia dell'amicizia. Mi aiutato ad uscire da tristezza e sconforto, per riuscire a stare accanto a chi soffre con pazienza ed empatia. Mi ha donato occhi attenti...
Dimmi… e la fede? Mi chiedo cosa sia per me la fede e quale spazio occupa nella mia vita. Sono andata a riguardarmi l’origine della parola “fede” su Wikipedia …  “fede etimologicamente derivato dal latino fidere, fidarsi ” La parola “fidarsi"...
Se si consulta il dizionario alla voce mediocrità si legge che essa è “la condizione di ciò che è in mezzo rispetto a due estremi” (Zanichelli 2000).  Ma come? non dice il buon senso che la capacità di porsi in...
Ha senso pregare un Dio che non è onnipotente? E’ ormai evidente per tutti “gli uomini di buona volontà”, che è assolutamente necessario ridefinire l’immagine di Dio. Sarà un cammino lungo e difficile, un passaggio traumatico, esigente, adatto a una fede...
L’insicurezza come porta di ingresso alla comprensione della nuova umanità. Specie nel nostro mondo occidentale siamo assistendo al crollo di tante illusorie certezze. Molte le abbiamo coltivate nel nome di una concezione molto riduttiva di progresso dimenticando purtroppo che esso...
Il pediatra e poeta ebreo JANUS KORCZAK aveva fondato a Varsavia l'orfanatrofio "Don Seriot". Nel 1940, su ordine delle autorità naziste, fu costretto a trasferirlo nel Ghetto (il più grande ghetto europeo istituito proprio quell'anno dal regime nazista nella città...

ULTIMI ARTICOLI