SARA E AGAR (Gen 16, 1-16; 18, 1-16; 21, 1-21)   Sara e Agar: dalla disperazione alla speranza “21Ditemi, voi che volete essere sotto la Legge: non sentite che cosa dice la Legge? 22Sta scritto infatti che Abramo ebbe due figli, uno dalla...
Sicuramente, o Popolo, ben grande è il tuo potere, poiché ciascun temere ti deve come un re! Però, per il naso è facile menarti; e troppo godi di chi ti liscia e abbindola; e chi discorre, l’odi a bocca aperta; ed esule...
Spirito di Dio, fa' della tua Chiesa un roveto che arde di amore per gli ultimi.   Alimentane il fuoco col tuo olio, perché l'olio brucia anche.   Da' alla tua Chiesa tenerezza e coraggio.   Lacrime e sorrisi.   Rendila spiaggia dolcissima per chi è solo e triste e...
Padre Nostro... dei poveri e degli emarginati. Padre Nostro dei martiri e torturati. Il tuo nome è santificato in chi muore nel difendere la vita; il tuo nome è glorificato quando la giustizia è la nostra misura. Il tuo regno è di libertà, di fraternità, pace e comunione. Maledetta...
Complicate le trattative fra il governo Tsipras e i vertici ortodossi: il nodo degli stipendi e dei terreni contesi Alcuni giorni fa l’annuncio: in Grecia cambiano le relazioni fra Stato e la potente Chiesa ortodossa, nella direzione di un legame...
L’immagine del G7 diffusa su Twitter da Steffen Seibert, portavoce del governo federale tedesco, ha fatto il giro del mondo ed è stata commentata da molte testate (qui Huffington Post, e qui Bbc News).  Si tratta di una foto...
"La lotta nella città terrestre per dare il pane a coloro che non ne hanno, per vestire coloro che sono ignudi, è una condizione per divenire cittadini della città celeste.“ Giorgio La Pira morto il 5 novembre 1977
“Se non vuoi un uomo infelice per motivi politici, non presentargli mai i due aspetti di un problema, o lo tormenterai; dagliene uno solo; meglio ancora, non proporgliene nessuno!”   Fahrenheit 451, Ray Bradbury, 1953

ULTIMI ARTICOLI