venerdì, settembre 25, 2020
O Signore Gesù, noi viviamo sempre più in un mondo di stranieri. Lontani dalla loro cultura, dal loro paese, dagli amici, dalla famiglia, e anche dal loro Dio. E assistiamo anche alla ricerca dolorosa di un luogo ospitale dove la vita...
Grazie, Signore, grazie. Grazie per tutti i regali che Tu mi hai offerti oggi, grazie per tutto quello che ho veduto, sentito, ricevuto. Grazie per l'acqua che mi ha svegliato, per il sapone profumato e il dentifricio fresco. Grazie per i...
Signore, mantieni accesa la nostra lampada e rendi vigilanti i nostri cuori. MostraTi a chi Ti cerca, fatti incontro a chi non sa cercarTi. A chi è assetato dona un bicchier d’acqua, a chi è sfrattato cerca una casa, a chi è nelle tenebre regala la...
“Almeno un poeta ci sia per ogni monastero: qualcuno che canti le follie di Dio La città non conosce più canti le strade stridono di rumore: e anche là dove ancora pare sopravviva il silenzio è solo muta assenza. Ma in qualche parte Tu devi esserci, Signore!” David M. Turoldo
"Magnificat"   L'anima mia magnifica il Signore! Mi ha insegnato ad apprezzare la solitudine, per farmi gustare tutta la gioia dell'amicizia. Mi aiutato ad uscire da tristezza e sconforto, per riuscire a stare accanto a chi soffre con pazienza ed empatia. Mi ha donato occhi attenti...
Ha senso pregare un Dio che non è onnipotente? E’ ormai evidente per tutti “gli uomini di buona volontà”, che è assolutamente necessario ridefinire l’immagine di Dio. Sarà un cammino lungo e difficile, un passaggio traumatico, esigente, adatto a una fede...
La lampada del corpo è l’occhio. Se dunque il tuo occhio è limpido, tutto il tuo corpo sarà illuminato (da Matteo 6, 22)   Tu, Dio, con misteriosa sapienza leggi i nostri occhi. Possono esser occhi chiusi all’amore pur bene aperti, occhi che...
La lettura delle preghiere dei fedeli che scrive l’amica Lucia è diventato poco alla volta un “appuntamento fisso” della domenica; anche oggi le condivido con voi e ringrazio ancora l’autrice per il bel dono che ci fa ogni domenica:   Signore,...
Se la mia vita segue un sentiero nella foresta, segnalo, per favore o Signore, con tanti sassolini bianchi , segni discreti della tua presenza, fino alla porta della Tua casa. Se prendo un viottolo nella pianura, aiutami a non spazientirmi delle curve rispettose dei...
“Occorre avere l’audacia di lasciare il Dio conosciuto  per andare alla ricerca del Dio ignoto che sta sempre oltre, che non si lascia raggiungere mai.” Arturo Paoli  

ULTIMI ARTICOLI