giovedì, dicembre 3, 2020
La piazza simbolo del lavoro e del sindacato diventa il palco in cui gli "invisibili" prendono la parola nell'iniziativa organizzata dal sindacalista Usb Aboubakar Soumahoro: dai precari ai disoccupati, dai lavoratori della scuola ai giovani (con rappresentanza delle Sardine)....
MARE «Torniamo in mare in uno scenario mediterraneo sempre più inquietante, in cui i governi europei rivendicano ormai la propria connivenza con le milizie di un Paese in guerra come la Libia calpestando consapevolmente diritti fondamentali e vite umane. Essere...
“Il sangue non è indio, polinesiano o inglese. Nessuno ha mai visto Sangue ebreo Sangue cristiano Sangue mussulmano Sangue buddista Il sangue non è ricco, povero o benestante. Il sangue è rosso Disumano è chi lo versa Non chi lo porta.”       Ndjock Ngana. (È poeta e scrittore. Nato in...
Sinodo/1 – Ancora una volta le donne non votano Sono una donna credente, sono cresciuta in una famiglia cristiana e ho imparato ad amare il Signore e la sua Chiesa. Nel mio percorso ho sempre accettato come dati di fatto...
39960 ROMA-ADISTA. La Chiesa tedesca non è nuova a iniziative autonome e fughe in avanti, nell’impegno a osservare i segni dei tempi e a rispondere a nuove domande e nuove realtà dei credenti, come la richiesta di benedizione della...
Bastava ascoltare, ieri al Senato, Matteo Salvini con il suo stile da comizio domenicale ad Abbiategrasso (con i poveri leghisti in favore di telecamera comandati a spellarsi le mani) per chiedersi come mai gli eredi Mussolini non abbiano ancora...
La piazza è il cuore pulsante della città. Se una città è viva ed è sicura, è grazie alle sue piazze. In piazza si difendono i processi democratici, si creano controllo endogeno e partecipazione. Se c’è la piazza non...
C’è un tema che il sinodo Panamazzonico, che si svolgerà a Roma nel mese di ottobre, porta alla ribalta non solo della Chiesa, ma anche dell’opinione pubblica ed è la situazione dei popoli indigeni. Il processo di evangelizzazione nella...
Sosteniamo il Cinema America, una realtà che dal 2012 si occupa di valorizzare e promuovere la cultura cinematografica nelle piazze romane   MILANO – “Hai la maglietta del Cinema America, sei antifascista, levati subito sta maglietta, te ne devi andare via...
Le carte modificate per coprire le responsabilità, la necessità di evitare brutte figure all'Arma in un momento difficile e per non distruggere le carriere. E una frase shock. Ecco cosa dicono i nuovi atti in mano alla procura "Magari morisse,...

ULTIMI ARTICOLI