La lettura delle preghiere dei fedeli che scrive l’amica Lucia è diventato poco alla volta un “appuntamento fisso” della domenica; anche oggi le condivido con voi e ringrazio ancora l’autrice per il bel dono che ci fa ogni domenica:   Signore,...
Carissime amiche, carissimi amici, in questi giorni si è acceso un dibattito sulle Messe: aprire o aspettare ancora? In realtà la vita di  tutti ci sta dicendo di pensare a cose più urgenti: il dolore di chi ha perso un...
Care amiche, amici e compagni di strada, voglio fare a tutti noi un augurio: che questa Pasqua di risurrezione sia veramente un segno e una spinta per avviare cammini di fratellanza, di conversione e di giustizia … Ai miei...
Definizione di "panico":   pànico agg. e s. m. (pl. m. -ci). – 1. agg. a. Di Pan, relativo a Pan, che nella mitologia greca era il dio delle montagne e della vita agreste, patrono del riposo meridiano; in partic., era detto timor p., terrore p. quel timore...
Padre mio, io mi abbandono a te, fa’ di me ciò che ti piace. Qualunque cosa tu faccia di me, ti ringrazio. Sono pronto a tutto, accetto tutto. La tua volontà si compia in me, in tutte le tue creature. Non desidero altro, mio Dio. Affido l’anima mia...
Questo è l'epitaffio che Adriana Zarri ha scritto per se stessa   Non mi vestite di nero: è triste e funebre. Non mi vestite di bianco: è superbo e retorico. Vestitemi a fiori gialli e rossi, con ali di uccelli. E tu, Signore, guarda...
Aggrapparsi alle vecchie forme per lui non è più un’opzione praticabile. In un'intervista il decano della città di Francoforte, Johannes zu Eltz, parla di come la Chiesa in Germania può cambiare e dove deve farlo con urgenza.   Il decano della...
La lettura delle preghiere dei fedeli che scrive l’amica Lucia è diventato poco alla volta un “appuntamento fisso” della domenica; anche oggi le condivido con voi e ringrazio ancora l’autrice per il bel dono che ci fa ogni domenica:   Domani/oggi...
Signore, Dio del cielo e della terra! In quest’anno che si avvia alla fine, eccoci un’ultima volta riuniti per ascoltare insieme ciò che non ti stanchi di dirci, per lodarti coi nostri poveri mezzi e per implorarti di darci...
Il Natale che celebriamo è quello di Cristo? State bene attenti che i vostri occhi non si appesantiscano in dissipazioni… (Lc 21, 34)… e proprio a Natale! Perché non c’è festa tanto manomessa, profanata, svilita quanto il Natale che è la...

ULTIMI ARTICOLI