La “ballata” di Padre Turoldo “Ti hanno recisa, Celina, mentre sognavi, perché il sogno non avesse a finire. E ora continua a sognare, è il sogno di El Salvador il sogno dei cinque secoli di tutti gli uccisi. Il sogno che nessuno squadrone può...
Con la morte di J.B. Metz scompare uno dei più significativi protagonisti della teologia post-conciliare. Molti i riconoscimenti.   Johann Baptist Metz, teologo di fama mondiale e fondatore della “Nuova teologia politica”, è morto lunedì 2 dicembre all’età di 91 anni,...
Dopo aver amato i suoi che erano nel mondo, li amò sino alla fine» (Gv 13,1). Cari fratelli e sorelle, in questi 50 anni il mio ministero presbiterale si è svolto all'interno della Chiesa. La Chiesa nella quale sono stato...
39971 ROMA-ADISTA. A pochi giorni dal Sinodo per l’Amazzonia (6-27 ottobre), la Chiesa della Conservazione «trasale», e stavolta non davanti «al grido d’angoscia dei popoli della fame» (citazioni dall’encicilica Populorum progressio di Paolo VI), se c’è mai stata una...
Morto 20 anni fa, il 27 agosto 1999, dom Hélder Pessoa Câmara, che fu vescovo di Olinda e Recife, una delle personalità più profetiche della Chiesa brasiliana, sarà presto dichiarato beato. La sua causa, è in Vaticano dallo scorso...
  Miliardi di galassie con miliardi di stelle (ci sono oltre centomila milioni di galassie) la nostra galassia ha trilioni di stelle è soltanto una di milioni di galassie           un gas stellare           e un gas di galassie apro la finestra e guardo le stelle da...
39572 CAGLIARI-ADISTA. «Stabile come una quercia, in movimento perenne come un passero, mistico di razza e carnale come solo un innamorato sa e può essere»: così alcuni anni fa don Paolo Farinella descriveva fratel Arturo Paoli, teologo, presbitero, religioso,...
Il Dio sofferente e crocifisso. Un Dio che scende, assume la condizione degli ultimi e muore come loro, non può essere accolto da chi è in cerca di legittimazione per i propri soprusi. «Perché e in quale modo il Dio sofferente...
Stiamo vivendo tempi politicamente e socialmente drammatici. Non abbiamo mai visto nella nostra storia odio e rabbia così diffusi, soprattutto attraverso i social-media. È stato eletto presidente una figura spaventosa che ha incarnato la dimensione dell'ombra e del represso...

ULTIMI ARTICOLI