mercoledì, Dicembre 8, 2021
Il 16 ottobre CGIL CISL UIL riusciranno a dire a Draghi che l’antifascismo fondato sulla libertà d’impresa aiuta i fascisti? Riusciranno a rompere con Confindustria? A scioperare? Ieri...
Guai a sottovalutare la portata del vile assalto fascista alla Cgil di sabato 9 ottobre. Si è trattato di un episodio per nulla marginale o casuale, ma che si inserisce invece in un quadro, non solo italiano...
Qui non ci vacciniamo contro il Covid perché siamo distratti da cose più importanti. Per fortuna che, mancando i vaccini, ce la caviamo egregiamente e nel caso ci ammalassimo, daremmo la priorità ad altre malattie. Quella della fame,...
L’Italia, come laboratorio politico dell’Occidente, in cui si elaborano in anticipo nella loro forma estrema le strategie dei poteri dominanti, è oggi un paese umanamente e politicamente in sfacelo, in cui una tirannide senza scrupoli e decisa...
Il 25 novembre, Giornata mondiale della violenza contro le donne, funestata da altri due femminicidi, uno in Calabria e l’altro in Veneto, che si aggiungono agli ottantuno registrati dal VII Rapporto Eures (Rete di cooperazione Europea)...
Il "Diario della crisi" riprende le sue pubblicazioni con un testo di Giorgio Agamben e di Massimo Cacciari su un tema delicato e controverso, nel rinnovato auspicio di favorire il dibattito e la riflessione critica.
In un passo del 'Levitico' si narra che nel ‘Giorno dell’Espiazione’, il cosiddetto kippur, durante una cerimonia il Sommo Sacerdote stendeva le mani sopra la testa di un caprone, confessando su di esso tutte le colpe della...
La propaganda sugli obblighi vaccinali e l’estensione del green pass stanno assumendo, come era facilmente prevedibile, le fattezze di quelle fiere boeme – descritte magistralmente da Angelo Maria Ripellino – in cui si vendono ogni sorta di prodotti magici:...
Aveva 15 anni ed è rimasto ucciso in scontri da militari israeliani nel villaggio di Beita, a Sud-Est di Nablus, in Cisgiordania Aveva 15 anni Mohammed Saeed Hamayel. Quindici anni...
Walter Lippmann, il grande politologo e giornalista autore indimenticato di Public Opinion, definiva negli anni 20 la popolazione target dei grandi mass media come i “semplici spettatori”: individui senza un elevato livello di istruzione, facilmente manipolabili e...

ULTIMI ARTICOLI