Amos è stato chiamato a staccarsi da tutto ciò che può incrinare o disturbare la comunione con Dio e compiere così, la propria missione. Così sia anche per tutti noi; fa o Signore, che le nostre convinzioni religiose e (a volte) moralistiche, le nostre false certezze e gli interessi personali non diventino i nostri idoli;

Per i preti, i diaconi, i catechisti e tutta la comunità della Chiesa, affinchè non ci scoraggiamo di fronte agli insuccessi e sappiamo sempre riconoscere i tanti doni di Dio, la sua grazia e la sua benevolenza e che sappiamo condividerli gratuitamente;

8 luglio 2013 : il primo luogo visitato da papa Francesco fu l’isola di Lampedusa, simbolo di speranza e di immenso dolore per tanti nostri fratelli e sorelle. Oggi il papa è ricoverato, ma il suo appello a non rimanere indifferenti deve scuotere le nostre coscienze addormentate e quelle di tutti i governanti europei;

Ogni anno in Italia e negli altri paesi europei spariscono decine di migliaia di bambini e adolescenti senza genitori. Affinche’ possano incontrare donne e uomini responsabili e leali capaci di aiutarli a costruire una buona vita;

Dal 1° luglio – in Italia – sono stati liberalizzati i licenziamenti, sono previste 700.000 persone senza lavoro, una nuova ferita sociale nel nostro paese. Affinchè il governo attui una nuova proroga, acceleri sulle riforme e sugli investimenti per creare lavoro e ripristinare una forma di giustizia;

Per noi e la nostra comunità, Signore che hai dato a ognuno di noi il potere sugli spiriti maligni che muovono il mondo, come un’economia disumana che produce ingiustizia, guerre, dolore fa che ci presentiamo liberi e leggeri semplici e chiari, gente che non umilia e non incute timore;