Negli ultimi tempi il giornale “Alto Adige” ha pubblicato due articoli riguardanti il rifiuto del parroco (don Andrea Bona) riguardo la costruzione di garage nel cortile della parrocchia e la gestione del centro Lovera.. Lascio a lui la parola per spiegare i reali termini della questione (vista l’imprecisione e la parzialità del resoconto della parte politica), ma non posso esimermi dal condannare l’atteggiamento diffamatorio e per certi versi violento che certo non dovrebbe connotare chi si riferisce all’area progressita e liberale.

Particolarmente vergognose e fuori luogo le parole dell’assesore del comune di Bolzano Stefano Fattor.

don Paolo Zambaldi

COMUNICATO 1

Esprimo in queste due righe la mia profonda tristezza e il mio dispiacere nell’apprendere ciò che è stato riportato dai media in relazione alla vicenda del “Club Anziani,” che dai primi giorni di agosto ha ripreso le sue attività presso il Centro Lovera.  Si è parlato di negazione da parte del parroco dell’uso delle strutture parrocchiali, di incomprensioni con la Parrocchia, di interminabili “tiramolla” e di intermediazioni di assessori comunali con la Parrocchia.

Sono dispiaciuto perché a fronte di queste dichiarazioni infondate e pregiudizievoli, a tutt’oggi NESSUNO, prima di riportarle, ha chiesto informazioni o spiegazioni a me o ai consigli parrocchiali.

Già dall’estate 2020 la parrocchia Visitazione aveva preso informali contatti con l’Associazione “La strada – Der Weg” per la cessione della gestione del Centro Lovera. La trattativa, dopo la lunga pausa causata dal Covid è ripresa a fine maggio 2021, svolgendosi serenamente, senza alcun contrasto o bisogno di intermediazione da parte di terzi e si è conclusa positivamente i primi giorni di giugno, con la validazione da parte della Curia Diocesana, datata 15 giugno 2021 (decreto n. 365/2021). Le strutture erano pienamente disponibili già da questa data, che permetteva, con un buon margine di tempo, al “Club Anziani” di accordarsi con la “La Strada – Der Weg” per far partire entro il 1° luglio (data di inizio tradizionale) l’attività estiva. Il motivo per cui la trattativa tra “La Strada – Der Weg” e il “Club degli anziani” si sia protratta da giugno fino ai primi giorni di agosto non può essere di certo attribuito alla Parrocchia Visitazione.

Sono amareggiato perché credo nell’importanza dell’informazione e non capisco perché in questa vicenda si siano volute fornire informazioni infondate con il preciso intento di creare pregiudizi.

Bolzano 17 agosto 2021

Andrea Bona, parroco della Chiesa Visitazione

COMUNICATO 2

In merito all’articolo apparso in data odierna (20/08/2021) sul quotidiano Alto Adige, l’ennesimo che rivela un’inspiegabile volontà intesa a screditarmi, esprimo quanto segue.

Chiedo scusa al gruppo Alpini che aveva chiesto alla Parrocchia Regina Pacis l’uso delle strutture per fare la festa del risotto, se a fronte dei miei tanti sorrisi, non ho concesso loro quanto volevano senza prima farli sottoscrivere un accordo,  seguendo ciò che gli ordinamenti mi impongono. Chiedo scusa se alla Visitazione l’intesa tra il “Club Anziani” e “La Strada – Der Weg” si sia prolungata oltre i tempi previsti, dato che a me non era concesso intervenire nelle faccende di queste due Associazioni. Chiedo scusa se mi dimostro sempre così venale e poi non mi assumo l’onere di diventare committente di un garage interrato nel sedime parrocchiale, opera che muoverebbe un’enorme quantità di denaro; mi limito invece a dare ascolto alla voce del dovere, che mi ricorda che questo non è il mio compito. Chiedo scusa se, pur chiedendo ad ogni richiesta a me rivolta: “cosa mi date in cambio”, mi sono lasciato sfuggire le tante promesse fatte, in cambio della costruzione del garage. Chiedo scusa anche alla Curia Diocesana se le ho tenuto testa, nonostante sia stato chiamato un ufficio proprio vicino a quello del Vescovo. Chiedo scusa anche ai giornalisti, che devono faticare a fornire un quadro almeno coerente dei miei comportamenti. 

E per concludere chiedo scusa anche a Voi lettori se per rispondere a queste critiche, che non so da chi mi sono mosse, non trovo altre parole se non queste un po’ comiche.

Bolzano 20 agosto 2021

Andrea Bona, parroco della Chiesa Visitazione

https://www.reginapacisbz.it/