Signore, in questo nostro mondo opulento straripante di beni di consumo e di notizie, fa che non ci sentiamo mai sazi di te e del tuo insegnamento che ci chiede di perdonare 70 volte 7 e di fare il bene a chi ci è nemico;

Signore, noi vogliamo controllare tutto, ma a volte siamo stanchi, vediamo anche la nostra debolezza e vorremmo dire basta! Fa che ci abbandoniamo al tuo smisurato amore che dona libertà e coraggio;

8 agosto 1956 nella miniera di Marcinelle in Belgio, su 275 presenti sono morti 262 minatori di cui 136 italiani. Oggi, dopo 60 anni, ci troviamo ancora a contare i morti sul lavoro. 3 al giorno. Donne, e uomini, con un nome e una famiglia. Affinchè gli enti preposti favoriscano tutte le iniziative e i controlli adatti a creare una cultura della sicurezza sul posto di lavoro;

I giorni 6 e 9 agosto 1945 – con il bombardamento atomico su Hiroshima e Nagasaki – hanno segnato uno spartiacque nella produzione delle armi nucleari. Solo in Italia – paese che ripudia la guerra – si spendono 40.000 euro al minuto. Affinchè anche l’Italia aderisca al trattato mondiale che mette al bando le armi nucleari;

Per noi e la nostra comunità, Signore preservaci dalla tentazione del malcontento e del brontolio ad ogni costo che non ci permettono di vedere i tuoi tanti doni e di accoglierli con gratitudine;