A settembre 2021 la casa editrice palermitana "La Zisa" pubblicherà un testo molto interessante di Andrea Panerini, Il ragazzo del centurione. Orientamenti sessuali e fede cristiana, Palermo, La Zisa, 2021... Nella speranza che il testo abbia...
Verità, giustizia e riparazione per le violazioni dei diritti umani tra le più gravi della storia recente d’Europa e per la salute della nostra democrazia. Il palinsesto delle iniziative, organizzate...
PeaceLink si associa al grido di allarme che proviene dal mondo della magistratura ed esprime forti timori rispetto alla riforma della giustizia. Se non siete d'accordo sulla riforma della giustizia condividete questo testo
Il "Diario della crisi" riprende le sue pubblicazioni con un testo di Giorgio Agamben e di Massimo Cacciari su un tema delicato e controverso, nel rinnovato auspicio di favorire il dibattito e la riflessione critica.
In un passo del 'Levitico' si narra che nel ‘Giorno dell’Espiazione’, il cosiddetto kippur, durante una cerimonia il Sommo Sacerdote stendeva le mani sopra la testa di un caprone, confessando su di esso tutte le colpe della...
Signore, noi ti chiediamo di moltiplicare il pane e tu ci chiedi di condividerlo con chi non ce l’ha, secondo la tua Parola. Rafforza la nostra fiducia in te e ogni cosa ci sarà possibile;
Se Ben & Jerry’s mantiene la parola data e ritira il suo prodotto dagli insediamenti tra un anno e mezzo (e ci sono buone ragioni per dubitarne, vista la pressione attesa dagli ebrei americani), comincerò a...
La propaganda sugli obblighi vaccinali e l’estensione del green pass stanno assumendo, come era facilmente prevedibile, le fattezze di quelle fiere boeme – descritte magistralmente da Angelo Maria Ripellino – in cui si vendono ogni sorta di prodotti magici:...
Con il MP “Traditionis custodes” (=TC) accadono diverse cose, che si possono comprendere se si mette questo testo a confronto con quello di 14 anni fa, “Summorum Pontificum” (=SP). a) Anzitutto il...
Come è possibile far finta di non vedere? L’evidenza è così tragica da inquietare anche chi di solito guarda con indifferenza alla tragedia di coloro che emigrano “irregolarmente”.

ULTIMI ARTICOLI