martedì, Gennaio 25, 2022
Un nuovo report dedicato alla situazione delle persone migranti che si ritrovano a transitare in Bosnia Erzgovina denuncia l'inaccettabile limbo che queste persone sono costrette a vivere, al gelo e senza speranza
Pagando i conti di Israele, l’Europa e gli Stati Uniti permettono una maggiore spesa per gli insediamenti nella Cisgiordania occupata. Oren Ziv/ActiveStill I sostenitori di Israele si sono incontrati all’inizio di questo mese in...
SALMI LAICI E CRISTIANI PER IL NOSTRO TEMPO Se siamo usciti dal mondo religioso per approdare a una fede cristiana pienamente laica, dobbiamo fatalmente rinunciare anche all’esperienza della preghiera? Essendoci lasciati alle spalle ogni immagine...
Dalla Grecia alla Bosnia si radicano gli abusi per respingere i migranti. I sistemi democratici non sono più una protezione. La rubrica di Gianfranco Schiavone dell’Associazione per gli studi giuridici sull’immigrazione
Mediterraneo. Sascha Girke, paramedico tedesco di 42 anni, è accusato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Rischia fino a 20 anni di carcere per i soccorsi della nave Iuventa. Ribadisce: «Non ci faremo intimidire» A Sascha...
Lorena Fornasir e Gian Andrea Franchi dell'associazione Linea d'Ombra molto noti per le azioni di solidarietà a favore delle persone migranti Questa mattina martedì 23 febbraio all’alba la polizia si è presentata in...
Bosnia, temperature a meno 20 gradi. La Farnesina, che ha espresso «grande preoccupazione» per la situazione in Bosnia-Erzegovina, ha fatto sapere in una nota di aver disposto «uno stanziamento fino a 500.000 euro a favore della Croce Rossa...
Ho trovato molto stimolante la riflessione di Stefano Allievi su Confronti di febbraio 2020, a pagina 34: è un pensiero che mi accompagna da molto tempo, insieme alle sue contraddizioni, come quella che mi fa tifare Italia nelle competizioni sportive. Ma...
DANNO E BEFFA, SEMPRE ALLE SPALLE DEI PALESTINESI. Sembra una barzelletta l’ultima assurdità inventata in queste ore dallo stato occupante d’Israele per continuare indisturbato ad appropriarsi di tutta la terra palestinese. Un amico di Ramallah mi ha appena detto che,...
IMMIGRAZIONE IN ISRAELE La crisi mondiale causata dal Coronavirus pare che avrà delle conseguenze considerevoli sul piano dell'immigrazione in Israele. Se l'Agenzia ebraica ha dichiarato che nei prossimi 12 mesi prevede che Israele sarà interessato 50.000 nuove richieste di aliyah,...

ULTIMI ARTICOLI