Una massa di persone si accalca davanti alla camera di commercio del campo profughi di Jabalya, nel disperato tentativo di ottenere un permesso per lavorare in Israele  È necessario guardare le espressioni, gli occhi tetri, la barba, la supplica,...
I piani per costruire più di 250 abitazioni di lusso sulle rovine del villaggio palestinese di Lifta stanno andando a buon fine. Un giro tra le case dello splendido villaggio con uno dei suoi ultimi profughi viventi.
Se Ben & Jerry’s mantiene la parola data e ritira il suo prodotto dagli insediamenti tra un anno e mezzo (e ci sono buone ragioni per dubitarne, vista la pressione attesa dagli ebrei americani), comincerò a...
La spettacolarizzazione dell’informazione: dal caso Knox al giallo Neumair. L’avvocato penalista Nicola Canestrini: “L’opinione pubblica vuole lo scandalo”. salto.bz: Avvocato Canestrini, il caso di Peter Neumair e Laura Perselli, i...
Sintesi dell'articolo originale apparso su Haaretz e riportato dal blog "Israele - Palestina : testimonianze in attesa" Con il suo background privilegiato, Hallel Rabin avrebbe potuto prestare servizio militare nell’intelligence o alla radio dell’esercito o in qualsiasi unità non combattente...
Signore, spesso, di fronte a un dolore o alla morte ci scappa di accusarti di ingiustizia. Preservaci da questa tentazione, affinchè diventiamo consapevoli della nostra creaturalità e ci abbandoniamo a te, fiduciosi che ogni cosa sarà illuminta; Signore, quante volte...
IMMIGRAZIONE IN ISRAELE La crisi mondiale causata dal Coronavirus pare che avrà delle conseguenze considerevoli sul piano dell'immigrazione in Israele. Se l'Agenzia ebraica ha dichiarato che nei prossimi 12 mesi prevede che Israele sarà interessato 50.000 nuove richieste di aliyah,...
Dvir Sorek era un soldato e un colono, ucciso da un palestinese nei territori occupati. Secondo quanto riferito, era un giovane delizioso , amato da chiunque lo conoscesse. Anche suo padre sembra essere un uomo notevole. I media israeliani...
Roma, 8 febbraio 2019, Nena News – L’accusa è pesante, ma non più sorprendente: il giornalista saudita Jamal Khashoggi è stato vittima di un “omicidio premeditato e brutale pianificato e perpetrato da ufficiali dell’Arabia Saudita”. A dirlo è stata ieri la relatrice speciale...
Attacco ai giornalisti. Il movimento dice di volere un’editoria sganciata da gruppi economici, finanziari. Io posso anche smettere di scrivere e non cambia niente al mondo. Ma è così che si fa per avere un’editoria più libera? In realtà i...

ULTIMI ARTICOLI