mercoledì, Gennaio 26, 2022
BHAGAVAD GITA: XV. L'ESSERE SUPREMO Il Signore Beato disse: Esiste un albero le cui radici si dirigono verso l'alto e i rami in basso; le sue foglie sono gli inni vedici. Chi...
BHAGAVAD GITA: VI. LA MEDITAZIONE Per praticare lo yoga occorre andare in un luogo appartato e preparare uno strato d'erba kusha sul terreno, poi coprirlo con una pelle...
"Ho viaggiato molto alla ricerca di Dio ma quando finalmente ci ho rinunciato e sono tornato indietro, eccolo lì, dentro di me!
Nel suo ultimo libro Contemplare Allâh. Regole sulla via interiore di maestri musulmani (Mimesis, 2021) l’imam Yahya Pallavicini indaga il modo in cui il messaggio dei maestri dell’Islam sia giunto fino a noi superando le crisi delle varie...
Non era semplice condensare in un libro di non grande mole la “storia” della protagonista, che ha scritto una trentina di libri e centinaia di articoli sui più svariati temi teologici, ecclesiali e sociali, e che...
Il parroco di Ahauser sul suo nuovo libro "Dalla magia al misticismo. Il cammino verso la libertà nella fede". Con posizioni decise ed incisive sulla Via sinodale e sul modo in cui la...
Ora è la morte, Ma non è la morte: è soltanto l’attesa. Facci attendere, Dio, senza stancarci, senza timore di morire per sempre. Anche i colori sono trapassati dal verde, al giallo, al viola, al grigio. Presto sarà la neve come un immenso fiore bianco, grande quanto la terra. Il...
Ascoltiamo il canto del mondo cominciamo perciò ad imparare l'ascolto.   Ascolto delle orecchie, ascolto degli occhi, ascolto del cuore.   Raccogliamo tutti i messaggi della vita, il frusciare del vento tra le foglie, il verso degli animali, lo scrosciare dell'acqua: tutti i rumori cosmici.   E' il mondo che...
L’uomo comincia nella zoologia. Egli è il più triste degli animali. Egli guida una grande vettura rossa chiamata ansia. Sogna di notte Di prendere tutti gli ascensori. Smarrito nelle hall, Non trova mai la porta giusta. L’uomo è il più triste degli animali. Mangiatore di fiocchi la...

ULTIMI ARTICOLI