“Ed è subito sera” Ognuno sta solo sul cuor della terra Trafitto da un raggio di sole: ed è subito sera.
"Alla vigilia di Natale"   Oggi siamo seduti, alla vigilia di Natale, noi, gente misera, in una gelida stanzetta, il vento corre fuori, il vento entra. Vieni, buon Signore Gesù, da noi, volgi lo sguardo: perché tu ci sei davvero necessario.   (Bertolt Brecht) La povertà soltanto permette la meraviglia,...
“Il sangue non è indio, polinesiano o inglese. Nessuno ha mai visto Sangue ebreo Sangue cristiano Sangue mussulmano Sangue buddista Il sangue non è ricco, povero o benestante. Il sangue è rosso Disumano è chi lo versa Non chi lo porta.”       Ndjock Ngana. (È poeta e scrittore. Nato in...
Da "Due punti", ed Adelphi 2006. Disattenzione Ieri mi sono comportata male nel cosmo. Ho passato tutto il...
Lenti sono i passi dell'amore, come lento e paziente è il lavoro necessario a fare il pane, come faticoso e lento è il lavoro del contadino dalla semina al raccolto,
Sei mio fratello: siamo figli dello stesso spirito universale. Sei mio simile: siamo prigionieri di due corpi fatti della stessa argilla. Prendi da me ciò che vuoi, non ruberai se non la...
Da "Poesia in forma di rosa" Io sono una forza del Passato. Solo nella tradizione è il mio amore. Vengo dai ruderi, dalle...
Hanno incatenato la sua bocca e legato le sue mani alla pietra dei morti. Hanno detto: “Assassino!”, gli hanno tolto il cibo, le vesti, le bandiere
Incatenarono la sua bocca legarono le sue mani alla roccia della morte e dissero : “ sei un assassino “. Gli tolsero il cibo, gli abiti, le bandiere lo gettarono nella cella dei morti e dissero : “ sei un ladro “ Lo rifiutarono in tutti...
Da "Ossi di seppia (1)" Non chiederci la parola che separi da ogni lato L’animo nostro informe, e a lettere di fuoco Lo dichiari e risplenda come un croco Perduto in mezzo a un polveroso prato. Ah l’uomo che se ne va sicuro, agli altri...

ULTIMI ARTICOLI