“I femminicidi non sono un’emergenza”: sono parole spiazzanti, soprattutto all’indomani della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, quelle che aprono l’ultimo libro del filosofo e scrittore Augusto Cavadi "L’arte di essere maschi libera/mente....
Secondo il filosofo Umberto Galimberti, questa scelta sempre più diffusa produrrà conseguenze negative per la società: "Manca la voglia di assumersi la responsabilità di un'altra persona o di una famiglia" «Una società atomistica, individualista, egoista». Per il...
Il cuore non è in pace né in silenzio, il clamore risorto dalle mie labbra. Sono triste, come un uccello in una gabbia, voglio gorgheggiare, ma non c’è respiro.. Lontano il mio Iran infermo e malato I suoi bambini periscono lentamente, e io,...
Una delle convinzioni che vanno per la maggiore è che gli extracomunitari hanno una maggiore propensione al crimine. Peccato che non sia vero. In realtà è esattamente il contrario Tempo fa Il Giornale pubblicava un pezzo...
"I pregiudizi operano a tuo vantaggio, in apparenza. Ti tengono lontano da persone cose e idee che non conosci e che ti potrebbero dare dei fastidi. In realtà, essi operano contro di te, impedendoti di andare alla scoperta...
"Il permanente ingozzamento di informazioni da parte dei media satura i cervelli che non riescono più a discernere, a pensare con la loro testa."(Noam Chomsky)
Guai a sottovalutare la portata del vile assalto fascista alla Cgil di sabato 9 ottobre. Si è trattato di un episodio per nulla marginale o casuale, ma che si inserisce invece in un quadro, non solo italiano...
Il prof. Ernesto Caffo all'HuffPost: "Aumentano le segnalazioni di abusi, cresce l'angoscia per la mancanza di futuro. Preoccupa l'assenza di socialità, non possiamo aspettare settembre delegando tutto al digitale" “I bambini e gli...
Un attentato contro i giovani studenti di Kumba è l’ennesimo orrore di un Paese senza pace.  E un atto che chiama in causa la comunità internazionale e le responsabilità post-coloniali   É un weekend come un altro, quello del 24 ottobre....
Se l’emorragia di credenti continua alla Chiesa cattolica svizzera resteranno metà degli aderenti nel 2050. Nel 2018 le defezioni erano state 25’000 La Chiesa cattolica svizzera continua a perdere fedeli: sono infatti ben 31’722 i credenti in Svizzera che nel...

ULTIMI ARTICOLI