C’è un modo classico e collaudato per squalificare e dichiarare non credibile una persona: dire che è “matta”. Può essere anche un meccanismo di autodifesa: quando un uomo o una donna escono dagli schemi culturali tradizionali...
…“In quei giorni Maria si mise in viaggio, in tutta fretta, per la montagna, verso una città della Giudea: ed entrata nella casa di Zaccaria, salutò Elisabetta”… (Luca 1,39) IL PERCHÈ...
Nella Chiesa si continua ancora a sostenere che le relazioni omosessuali “sono condannate nella Sacra Scrittura come gravi depravazioni e presentate, anzi, come la funesta conseguenza di un rifiuto di Dio”. Ma come ricostruisce su ilLibraio.it Alberto...
Una volta un critico chiese a Pierre Teilhard de Chardin: “Cosa stai cercando di fare? Perché tutto questo parlare di atomi e molecole quando parli di Gesù Cristo? ” La sua risposta: sto cercando di formulare...
LE OMELIE DI FRATEL ARTURO PAOLI, ANNO LITURGICO B A cinque anni dalla morte di Fratel Arturo Paoli (2015), per l’infaticabile opera del Curatore Dino Biggio che ha ricevuto verbalmente e per testamento da lui l’investitura di «autentico interprete del...
Signore, fra i tuoi figli e figlie nel mondo, quante pietre scartate a causa del nostro pregiudizio, del cuore chiuso e della paura del nuovo e del diverso. Lo spirito di Dio guidi i nostri pensieri...
Gesù viene acclamato come re che libera dallo straniero occupante, ma è un re che disorienta perchè non è venuto per essere servito ma per servire. Affinché tutti noi, dalle più alte cariche religiose e civili...
Nel Vangelo di Matteo (cfr. Mt 6,9-13), possiamo constatare che Gesù insegna ai suoi discepoli a pregare utilizzando formule liturgiche che appartengono alla tradizione del suo popolo.Lo schema seguente cerca di mostrare alcuni fra i parallelismi...
Signore, che ti sei presentato al tuo popolo come liberatore da ogni schiavitù. Fa che anche noi, oggi, ci sentiamo liberati dagli idoli del denaro, del potere, del successo, consapevoli della nostra natura di creature e...
Otto marzo: “iniziare da sé”, da parte maschile, serve a fare emergere la presenza di due tendenze nelle chiese, una basata sul potere e una che apre a una nuova giustizia fra i generi

ULTIMI ARTICOLI