martedì, Ottobre 26, 2021
Guai a sottovalutare la portata del vile assalto fascista alla Cgil di sabato 9 ottobre. Si è trattato di un episodio per nulla marginale o casuale, ma che si inserisce invece in un quadro, non solo italiano...
https://www.youtube.com/watch?v=ZodULJTny70&t=2s Il noto programma TV australiano “Four Corners”, simile a “Report” e “Presa Diretta” in Italia, ha ritrasmesso il video di un soldato australiano mentre uccide un civile afghano a sangue freddo....
Secondo lo storico della chiesa Jörg Seiler, il rifiuto di accettare le offerte di dimissioni episcopali da parte del Papa ha "danneggiato" l'ufficio stesso del vescovo. "Di fronte alle vittime di ogni forma di...
Rosso (da Non è tempo di pettirossi, La Vita Felice, Milano 2016) Credevi nei colori della vita un volo alla Chagall in cieli d’oltremare ai...
In tutte le tradizioni buddhiste c’è sempre il massimo rispetto per ogni forma di vita. Il mondo animale ha un’importanza particolare perché rappresenta una delle sei possibilità di vita e rinascita. La sofferenza è doppiamente presente nella...
Negli ultimi tempi il giornale "Alto Adige" ha pubblicato due articoli riguardanti il rifiuto del parroco (don Andrea Bona) riguardo la costruzione di garage nel cortile della parrocchia e la gestione del centro Lovera.. Lascio a...
Il presidente del Tribunale di appello della Corte penale internazionale, nel marzo dell'anno scorso aveva dato mandato di indagare sui crimini di guerra e contro l’umanità in Afghanistan. Ma il Dipartimento di Stato USA l'aveva definita "un’azione...
Intervista di Julie Rambal ai giornalisti Jean-Loup Adénor e Timothée de Rauglaudre pubblicata sul sito Le Temps (Svizzera) l’8 ottobre 2019, liberamente tradotta da Giacomo Tessaro Sono comunità un poco nascoste,...
Il 26 luglio 2021 è morto il novantenne Fernando Karadima. Il prete è stato riconosciuto colpevole di abusi sessuali e di potere su minori e adulti dalla Congregazione per la Dottrina della Fede (CdF) con sentenza del febbraio...
Pray Away racconta la storia degli “ex gay” della Exodus, oggi pentiti per quanto dolore provocato negli anni. Mentivano a sè stessi e agli altri, alimentando un terrore quotidiano.

ULTIMI ARTICOLI