Ringrazio ancora l’amica Lucia per le preghiere che condivide con noi ogni settimana:

Signore, che ci hai chiesto di essere adulti responsabili della terra che ci hai donato… e dei fratelli e delle sorelle… e di tutte le creature che la abitano, fa che torniamo a essere custodi di questa creazione e che sappiamo condividere i suoi frutti di cui tutta l’umanità ha diritto di godere; p.q.p.

Signore, donaci la piena coscienza che tu ci vuoi come figli e figlie e non servi e serve, donaci la felicità di vedere e godere – nonostante tutto – della tanta bellezza che ogni giorno metti nella nostra vita, donaci di poter riabbracciare con gratitudine chi credevamo perso al nostro affetto; p.q.p.

Il 28 marzo si è celebrata la 12a Giornata nazionale della disabilità intellettiva e relazionale che, nel nostro paese, riguarda 2 milioni di persone. Affinchè questi nostri fratelli e sorelle, spesso piccoli, non rimangano ai margini e inascoltati ma aiutati a vivere una vita di inclusione sociale e scolastica; preghiamo

Per quanti vivono la quaresima nell’angoscia a causa della malattia, per la perdita di una persona cara, per la mancanza del lavoro, per la discordia in famiglia; preghiamo

Per tutti gli uomini e le donne che hanno scelto di abitare il mondo con il silenzio e la preghiera aperti all’abbraccio misericordioso verso quanti cercano una parola di speranza e di conforto; preghiamo

Per tutte le persone che hanno scelto la via del bene e, per questo, non sono state comprese, ma rapite e private della libertà. In particolare per Padre Paolo Dall’Oglio che molti danno per vivo e per Silvia Romano la giovane cooperante rapita 4 mesi fa in un villaggio del Kenia; preghiamo