Noi ti ringraziamo

Signore nostro,

riconoscendo te

come nostro Dio,

per le nostre vite

che sono nelle tue mani,

per il nostro respiro

che a te è affidato,

per i tuoi doni

che ci circondano.

 

Lodiamo la tua bontà

e materna compassione,

tutti i viventi ti riconoscano

con gratitudine

e lodino il tuo nome.

 

Tu sei fonte di benedizione

e davanti a te

noi presentiamo

la nostra preghiera,

perché ci liberi

da quanto minaccia

di allontanarci da te,

dalla tristezza e dalla paura,

e ci doni il tuo Spirito

che sostiene e abbraccia

e ci conduce

alla luce piena

della vita vera. Amen

 

 

 

Da Riforma, 23 ottobre 2020